IAF – ASSOCIAZIONE INTERNAZIONALE FACILITATORI

Come associazione professionale presente in più di 65 paesi nei cinque continenti, IAF ha contribuito a definire i contorni della professione del facilitatore, ha definito una serie di parametri di qualità (le competenze base del facilitatore – Core Facilitation Competencies) ed un programma di certificazione delle competenze.

Come comunità di pratiche accoglie facilitatori con esperienze molto diverse e contribuisce alla diffusione delle pratiche facilitative, oltre che alla crescita professionale degli associati. Per saperne di più sull’associazione visita il sito di IAF WORLD.

ENABLING POWERFUL CHANGE

Ogni riunione o percorso di lavoro facilitato ha un impatto sull’individuo o sul gruppo. Una buona faciitazione può contribuire a cambiare il modo in cui le persone pensano e si comportano, ed in prospettiva contribuire a cambiare il mondo.

Per sapere di più sull’Associazione guarda la sua Vision, Mission and Values.

CHI SONO I SOCI

Nell’Associazione Internazionale Facilitatori (IAF) si ritrovano persone che hanno interesse al mondo della facilitazione and alla sua diffusione al fine di aiutare le persone a lavorare insieme in modo più efficace. Alcuni sono nuovi di questo mondo, altri hanno anni di esperienza alle spalle. I nostri associati lavorano nelle pubbliche amministrazioni, in aziende, nel no-profit, si occupano di cooperazione internazionale, educazione, sviluppo di comunità, innovazione, democrazia partecipativa, progettazione partecipata. Alcuni lavorano alle dipendenze di altri, altri sono professionisti o hanno una propria società di consulenza. Per saperne di più sui benefici di associarsi ad IAF (benefits of IAF membership).

PASSATO, PRESENTE, FUTURO

Nata nel 1994, l’Associazione è cresciuta costantemente (growing worldwide) grazie al coinvolgimento ed alla passione dei suoi associati. Ha sviluppato due strumenti fondamentali che sono un riferimento per tutti gli associati – il codice etico e dei valori di questa professione IAF Statement of Values and Code of Ethics e le competenze base del facilitatore Core Facilitation Competencies.